Aelle Il Punto - Cooperativa Sociale Onlus
 SEMINARE CONNESSIONI
SEMINARE CONNESSIONI
NEWS

SEMINARE CONNESSIONI

La Regione Lazio e la Comunità Europea con il contributo del Fondo Sociale Europeo POR 2014-2020, nell’ambito dell’Avviso Pubblico “Realizzazione di interventi e reti per la presa in carico e l’inclusione socio-lavorativa della popolazione ucraina sul territorio della Regione Lazio”, approvato con DD. N. G04199 del 06/04/22, ha finanziato, con DD. G07244 del 07/06/22 all’A.T.S. composta da COOPERATIVA AELLE IL PUNTO, DIREZIONE LAVORO, ARTE E MESTIERI e RISORSE, il Progetto dal titolo:

SEMINARE CONNESSIONI: servizi integrati per l’inclusione socio-lavorativa della popolazione ucraina

 

IN CHE CONSISTE?

Progetti integrati comprendenti attività di inclusione sociale e occupazionale, mediazione linguistica e interculturale, empowerment e supporto all’inserimento scolastico e occupazionale, in sinergia con interventi di risposta ai bisogni primari (salute globale, abitazione, istruzione).

FINALITA’

Creazione e allo sviluppo di reti per l’inclusione socio-lavorativa della popolazione ucraina, con il coinvolgimento attivo delle associazioni e organizzazioni del terzo settore che operano sul territorio regionale, al fine di definire un modello di governance e di erogazione di servizi standardizzati e conseguire così elevati livelli di qualità per l’erogazione dei servizi stessi.

OBIETTIVI

  • Promuovere l’inclusione sociale e interculturale dei cittadini ucraini rifugiati con particolare priorità per quelli con disabilità o disagio, attraverso azioni di messa in trasparenza delle competenze e supporto all’inserimento professionale;
  • Promuovere l’integrazione linguistica e culturale attraverso azioni di formazione, mediazione e supporto informativo.
  • Implementazione di una rete attiva in grado di erogare servizi integrati.

DESTINATARI

Rifugiati ucraini che giungeranno sul territorio della Regione Lazio usufruendo della protezione temporanea prevista dalla Direttiva UE n. 55/2001 e che trova applicazione a livello nazionale grazie al DPCM del 28 marzo 2022.

ATTIVITA’ SVOLTE

  • Azioni integrate a livello territoriale che possano offrire percorsi di inclusione di carattere abitativo, linguistico, lavorativo e scolastico tra cui:
  • Servizi di accoglienza, presa in carico e prima informazione
  • Interventi di rafforzamento delle conoscenze e delle competenze e loro riconoscimento servizi di supporto linguistico-culturale. Servizi di alfabetizzazione linguistica.
  • Servizi di tipo specialistico connessi alla valorizzazione delle conoscenze, per l’inserimento in processi formativi (inclusa l’alta formazione) e l'occupabilità.
  • Servizi di individuazione e messa in trasparenza delle competenze professionali, anche identificate nell’ambito del repertorio regionale.
  • Interventi di sostegno di base per i bisogni di target specifici: accesso al Bonus psicologo, Servizi di servizi di sostegno e orientamento rivolti alle donne, servizi di mediazione linguistica.
  • Servizi di orientamento abitativo.
  • Interventi di politica attiva per l’inserimento lavorativo e l’accesso alla formazione professionale e alta formazione.

 

INFO E CONTATTI

Per informazioni e adesioni è possibile contattare i referenti progettuali ai numeri 0633266487 e 069100088, o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

UCRAINA