Aelle il punto - Dal 1980 la consapevolezza di un impegno

Mettersi in Moto 2019-2020

Il progetto Mettersi in Moto è al II anno di erogazione, finanziato dalla Regione Lazio e la Comunità Europea con il contributo del FSE POR 2014-2020, in ATS con la Fondazione Don Luigi Di Liegro.

E’ un intervento di supporto rivolto a giovani adulti tra i 18 e i 35 anni di età, inviati dai Centri di Salute Mentale delle ASL Roma 1 e Roma 2 e trova il suo fondamento teorico e metodologico nell’empowerment. L’obiettivo cardine è rendere i partecipanti maggiormente autonomi ed autodeterminati, e favorire la loro inclusione sociale. Attraverso un serrato lavoro individuale e di gruppo per un totale di 600 ore, da svolgere in 10 mesi circa, ogni utente vien messo a confronto con le proprie competenze e risorse, all’interno di laboratori professionalizzanti ed espressivi e in gruppi di formazione centrati sulla costruzione del profilo lavorativo. Come sopra anticipato, l’intervento è erogato anche in forma individuale, tramite colloqui e consulenze ad personam e durante il percorso viene dato il giusto spazio alle famiglie degli allievi, riunite nei gruppi multifamiliari.

Per ognuno dei partecipanti viene, inoltre, studiato un progetto individuale. A tale scopo è fondamentale la stretta collaborazione fra l’equipe interna al progetto e gli operatori del Servizio inviante, con i quali vi è un costante confronto circa gli obiettivi da raggiungere, lo stato psicofisico dell’utente e le strategie di intervento più congeniali alla peculiarità della situazione in esame.

 

METTERSI IN MOTO AELLE IL PUNTO

 

 

Leggi anche...

Tracce del vivere insieme

Tracce del vivere insieme è una raccolta di scritti e riflessioni sul lavoro clinico riabilitativo con il disagio mentale. Far vivere i pazienti...

L'ALTRO SOCIALE Il progetto Kairos per rifugiati politici con disagio mentale

L'ALTRO SOCIALE Il progetto Kairos per rifugiati politici con disagio mentale di Fidalma Filippelli   Incontriamo Luciano Rondine, ...

Quale psicoterapia per i bambini?

Venerdì 30 maggio - Ore: 10:00 - 13:00 Tavola Rotonda"Quale psicoterapia per i bambini?" IntervengonoMaria Bramini: Neuropsichietra infantile, Resp...
P.IVA 01252201007 - Cod.Fisc: 03868910583 - Iscrizione REA 462797 Albo delle Coop. Soc. n° A125447