La Cooperativa accoglie dal 1998, in tirocinio presso le proprie strutture, gli studenti della Facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università Sapienza, della LUMSA e del Pontificio Ateneo Salesiano, di Scienze della Formazione dell'Università Roma Tre e delle Scuole di specializzazione in psicoterapia.

 

Le attività oggetto di tirocinio si riferiscono ai seguenti settori:

- riabilitazione psichiatrica e vengono svolte all'interno di strutture residenziali ad lata e media protezione (Comunità Terapeutico Riabilitative, Comunità Riabilitative e Case Famiglia), dove persone affette da disagio psichico seguono un percorso di autonomia e reinserimento sociale;

- accoglienza dei rifugiati e richiedenti asilo politico (Centro di Accoglienza e Progetto Kairos).

 

I tirocinanti sono impegnati in attività di:

- osservazione delle dinamiche interpersonali e dei colloqui di sostegno

- conoscenza dei progetti riabilitativi degli utenti;

- partecipazione alle attività riabilitative interne e d esterne alle strutture;

- partecipazione alle riunioni d'équipe e supervisione cliniche.

 

I tirocinanti vengono seguiti da un tutor (psicologo, psicoterapeuta o educatore) e svolgono un ruolo di osservazione partecipe, in presenza del personale delle strutture.

 

La maggior parte delle strutture dedicate allo svolgimento dei tirocini sono situate in zona Roma Ovest e Sud.

La casa di riposo per anziani autosufficienti "Casa Sabate" di Trevignano Romano (RM) può accogliere tirocinanti educatori, assistenti sociali ed operatori socio sanitari.

Da Gennaio 2015 verranno inseriti tirocinanti psicologi, psicoterapeuti ed educatori anche nella Comunità Alloggio "Mente e Natura" di Labico (RM), dedicata a persone con disagio psichico.

 

Presso le strutture gestite da Aelle Il Punto può essere svolta attività di volontariato.

I requisiti richiesti sono il possesso di una qualifica professionale nel settore sanitario (psicologo, educatore, assistente sociale, infermiere, medico, etc.) ed una forte motivazione nel lavoro di sostegno al disagio.

Il volontariato prevede la definizione di un progetto finalizzato ad obiettivi professionali ed è limitato temporalmente.

É previsto un colloqui motivazionale per la valutazione delle fattibilità delle richieste.

 

Le domande di tirocinio e di volontariato, corredate di curriculum e recapito telefonico, vanno inviate con e-mail alla Dott.ssa Silvana Troni: lavoro@aelleilpunto.it

 

 

 
Aelleilpunto.it - Tutti i diritti riservati - Servizi Web Marketing